giovedì 1 ottobre 2009

Applicazioni portable (portatili)

Scena tipo: un conoscente vi manda via mail un allegato Word, ma voi non avete Office e nemmeno OpenOffice ed installare uno o entrambi è pesantino per l’hard disk (e per le tasche nel caso di Office)?
Niente paura, possiamo ricorrere ai software portable cioè portatili, che possono essere inseriti su una chiavetta USB o anche sul pc ma non necessitano installazione.
Iniziamo da winPenPack che è anche quello che (confesso) ho utilizzato di più, essendo il sito in italiano e spiegato molto bene.
winPenPack
C’è la possibilità di scaricare diversi “pacchetti” di applicazioni: 2 Gb (credo sia il più completo), Essential (essenziale, solo ciò che serve di più), Games (solo giochi: arcade, carte, sparatutto ecc…), School pensato per i chi va a scuola, Web (dedicata ai webmaster). E’ anche possibile scaricarsi il menù e crearsi la propria chiavetta personalizzata con solo le applicazioni che si desiderano. L’ho fatto è abbastanza semplice. La cartella che contiene l’applicazione che si vuole installare va inserita nella cartella bin del menù ed infine è necessario fare copia incolla dell’icona che lancia il programma. Se vi serve aiuto o mi sono spiegata male, lasciatemi un commento o scrivetemi cliccando sulla email.
Seconda opzione: PortableApps . Il sito è in inglese. Credo di aver utilizzato le loro Apps installandole col menù winPenPack. Dovrebbero essere compatibili. Anche in questo caso si può scaricare la suite dalla pagina principale del sito oppure i singoli programmi.
PortableApps
Ultima scoperta che ho fatto da pochissimo è (almeno per ora): LiberKey .
Vi segnalo il link in inglese, ma c’è anche la traduzione francese. Anche qui vengono offerti 3 “pacchetti”: Basic (26 applicazioni), Standard (94 applicazioni) ed infine Ultimate (165 applicazioni).
Dovrebbe essere possibile scaricare singole applicazioni, ma non ho tentato.

LiberKey



* 4.10.2009 Riprendo il post per aggiungere, grazie alla segnalazione di Sal di Appuntinternauta59 , che sul sito internet dell'Istituto Majorana di Gela sono presenti altri software liberi in lingua italiana che possono essere scaricati dopo una registrazione GRATUITA al sito.
Inoltre, come mi ha ricordato Sal, esiste la possibilità di utilizzare Google Documenti dopo aver creato una mail Gmail. Riguardo a Gmail Sal ha scritto questo post sul suo blog, che vi consiglio.

1 commento:

  1. Ciao suggerirei in aggiunta a questo post http://www.istitutomajorana.it/ per il software libero e in lingua italiana. Alcuni Download possono essere fatti dopo la registrazione GRATUITA al sito della scuola che fornisce anche un e-mail con le ultime notizie sul software libero. Per l’e-mail se non vuoi installare parecchi programmi. Oppure i programmi ti servono SOLO per leggere l’e-mail consiglio di crearti una Mail su Google. Con Google Mail dopo aver aperto la posta online hai anche a disposizione Google documenti molto simile all’Office di Microsoft, sempre gratuitamente come l’e-mail di Google. Sul mio modestissimo Blog ulteriori informazioni per la GMail e il software libero da usare soprattutto su Windows
    Buona lettura a tutti con la speranza che le informazioni risultino interessanti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...